Categoria: Carte di Credito

Carta di Credito Viabuy prepagata con conto online: caratteristiche, funzionamento, vantaggi e come ottenerla

La Carta di Credito Viabuy è una carta di credito ricaricabile che mette a disposizione un conto corrente online, fornito di IBAN. Grazie al codice IBAN, sarà possibile accreditare lo stipendio o la pensione, addebitare le utenze o le bollette, ricevere bonifici e effettuare pagamenti di vario genere. Inoltre, la Carta Viabuy può essere ricaricata gratuitamente attraverso bonifico o in contanti presso la banca, e a pagamento attraverso una serie di modalità alternative.

Perchè scegliere la Carta Viabuy e quali sono le sue caratteristiche
Associata al circuito Mastercard, garantisce un alta affidabilità e consente senza alcun problema di effettuare pagamenti in Italia, all’interno dell’Unione Europea o all’estero. Questa Carta, che in breve tempo, ha riscosso un notevole successo e una certa diffusione, si distingue da altre carte di credito prepagate, per alcune caratteristiche peculiari, tra cui:
Possibilità di personalizzare la Carta attraverso tre possibili livelli a cui corrispondo plafond diversi. Il richiedente può anche decidere tra due diversi look molto accattivanti: black o gold a seconda dei gusti o delle preferenze.

Carta Ricaricabile con IBAN: Recensioni delle migliori Carte di Credito Ricaricabili

Vuoi avere la possibilità di ricevere e inviare bonifici bancari senza dover aprire un conto corrente? Se vuoi utilizzare un metodo di pagamento sicuro e affidabile, alternativo al tradizionale conto corrente, puoi utilizzare le carte di credito ricaricabili dotate di IBAN. Vediamo insieme quali sono le migliori carte ricaricabili dotate di IBAN e le loro principali caratteristiche.

Come funzionano le carte Ricaricabili con IBAN

Prima di segnalarti quali sono le migliori carte ricaricabili con IBAN è opportuno analizzare quali sono le caratteristiche principali di questi nuovi e sicuri metodi di pagamento. Innanzitutto, per ottenere una carta ricaricabile con IBAN non è necessario aprire nessun nuovo conto corrente, di conseguenza i costi di gestioni sono quasi ridotti a zero. Le carte prepagate con IBAN possono essere richieste facilmente online ed è possibile ricaricarle utilizzando diversi metodi: ricarica da altro conto corrente, ricarica tramite altra carta, presso sportello abilitato ATM o in contanti. Con la carta con IBAN associato è possibile ricevere e inviare bonifici sia in Italia che all’estero, pagare negli esercizi commerciali abilitati, accreditare lo stipendio o la pensione, effettuare ricariche telefoniche e tante altre funzioni. Vediamo ora le migliori carte di credito del momento.

Carte di Credito Prepagate: Cosa sono, come Funzionano e quali sono le Migliori

La carta di credito prepagata non è una normale carta di credito ma non è neanche una carta di debito, piuttosto si tratta di una formula ibrida messa a disposizione degli istituti bancari che consiste in una carta connessa ad un borsellino elettronico su cui vi è una quantità limitata di credito.

Con la carta di credito abbiamo la possibilità di effettuare spese e di vederci scalare l’importo solo il mese successivo, con la carta di debito o bancomat invece abbiamo una data somma sul conto che possiamo utilizzare, contabilizzata al momento della spesa stessa. La carta di credito prepagata è ricaricabile e quasi sempre gratuita e permette di avere accesso a un ammontare di denaro non collegato al conto corrente. Questa soluzione, che a prima vista può apparire strana, è in realtà molto utile per avere sempre sotto controllo le proprie spese senza mai sforare. Questa tipologia di carta è svincolata dal conto corrente e questo è un fattore determinante per quanto riguarda la sicurezza, in caso di clonazione o fishing il furto riguarderà solo quanto disponibile sulla carta e non tutta la somma presente sul conto corrente. Anche su queste carte è presente un numero seriale di 16 cifre e la data di scadenza insieme al codice CVV, da questo punto di vista anche esteticamente sono uguali alle altre carte. Per le spese effettuate il pagamento avviene al momento con addebito diretto.

Carta di Credito N26: Opinioni e Recensione sul Conto Banca N26

Internet ha portato una rivoluzione in tutti i settori finanziari. Anche nei conti correnti si è avuta un’evoluzione straordinaria con sistemi digitalizzati che si appoggiano sugli smartphone. I nuovi conti correnti sono delle vere e proprie app, senza necessità di utilizzare il computer oppure uno sportello fisico.

Un esempio è N26, il conto corrente creato e ideato per il tuo smartphone e che permette di darti un’operatività alla pari di un ordinario conto corrente, ma con tutte le funzionalità di un internet banking e di una carta di credito prepagata. Di seguito andremo ad analizzare le sue caratteristiche e i vantaggi al fine di permetterti di valutare se tutilizzarlo come tuo conto corrente.

Carta Hype: Come Funziona, Costi e Limiti, Opinioni e Recensioni della Carta di Credito Hype

Hype è la nuova carta prepagata di Banca Sella, proposta sia in formato cartaceo che elettronico, che funziona comodamente attraverso un’app da installare sul tuo smartphone e ti permette di inviare o ricevere denaro entro il limite di 500 euro al giorno. Con Hype potrai fare i tuoi acquisti, ricaricare il tuo credito telefonico e prelevare in ogni sportello in maniera assolutamente veloce e gratuita.

Transferwise: Come Funziona il servizio per trasferire denaro all’estero, costi e vantaggi

Trasferwise è un servizio di un’azienda britanninca, usato come sistema per fare dei pagamenti elettronici di somme in denaro di diversa valuta, dovute a dei soggetti beneficiari, ma anche per riceverli con accredito a favore proprio. Il servizio richiede ad ogni utilizzatore, una registrazione iniziale sul sito web di Transferwise, con l’apertura di un conto online gratuitamente (che può essere anche di tipo “Business”), per gestire delle proprie somme di denaro da inviare o ricevere, con lo stesso funzionamento di Paypal come sistema usato per regolare i pagamenti elettronici. Tale servizio rende possibile dei trasferimenti di somme in denaro, disponibili sul conto online aperto e attivato, che comportano degli addebbiti e accrediti delle somme, sul relativo conto e su quello del beneficiario sia in euro che in valuta estera. Il proprio conto online può essere gestito anche con una carta di credito o di debito anche ricaricabile o un proprio conto corrente bancario, collegati ad esso.